Italian English

Restaurants in Italy

Ristoranti nel mondo

Facebook Fans



Torino



Enoteca i Terzi (centro Storico) VOTO 7,5 PDF Print
(1 vote, average 4.00 out of 5)
Written by Angelica   
Saturday, 01 June 2013 16:34

 

Era da tempo che mi ripromettevo di scrivere questa recensione perchè, seppur l'offerta di ristorazione di Siena sia ampia, non è davvero facile trovare buoni ristoranti e spesso si incappa in trappole per turisti.

Non è questo però il caso dell'Enoteca I Terzi, ristorante davvero piacevole,  collocato in posizione centralissima ma con un offerta di qualità. Lo riconoscerete dalla bella porta a vetri ovale, i bei soffitti a volta,  da ci è possibile intravedere gli interni in legno, con le bottiglie a vista (la carta dei vini, come promette già il nome, è importante) e tavoli con tovagliati bianchi bene illuminati. 



Vi consiglio di prenotare perchè i coperti non sono moltissimi e potreste fare un viaggio a vuoto. 

L'Enoteca i Terzi presenta una ccucina dove  tradizione resta forte, ma dove anche l'innovazione ha un suo peso, seppur ancorato alle materie prime di indubbia qualità. I Menù, stagionali, cambiano ogni 15 giorni permettendovi di gustare sempre nuove specialità. Una particolare nota di merito va alla cantina, davvero notevole: fatev consigliare dal sommelier per il migliore abbinamento!

 

Come piatti tipici, accanto ai classici taglieri di salumi e formaggi (perchè diciamolo...qui in toscana la qualità è superiore) troverete piatti più sorprendenti come il fois gras con le mostarde di frutta e il carpaccio di manzo con la fonduta di gorgonzola. Direi da non perdere la tartare di chianina battuta al coltello.

 

 

Passando ad i primi da provare il risotto di carciofi con la provola affumicata, la zuppa di cavolo nero e cannellini servita con l'olio a crudo (buonissima), i ravioli ripieni di verza e ricotta con guanciale di cinta senese, o i celeberrimi pici al ragout chiantigiano.

 

 

Tra i secondi potrete apprezzare sia specialità di terra che di mare come ad esempio la guancia di vitellone brasato al chianti, il petto d'anatra arrosto farcito con castagne, entrecote al fleur de sal, la fiorentina, oppure una buonissima orata al vapore su letto di verdure (sembra un piatto per convalescenti, ma credetemi è buonissima, con la cottura del pesce e delle verdure perfetti!).

 

 

Dulcis in fundo...mousse di cachi (o pomi) con crema al gianduia, torta alle noci con crema inglese (bella e buona!), bavarese al caffè con cioccolato bianco accanto a proposte più classiche come la panna cotta al caramello e l'eterno tortino al cioccolato con cuore fondente.

 

 

Da notare che servizio e coperto sono assenti (ormai una rarità).

Davvero un buon posto l'Enoteca i Terzi, che vale la scelta ed una sosta. Per non parlare della sua cantina, vastissima.

 

POSITIVO: ambienti accoglienti, materie prime di qualità, cucina toscano-creativa, assenza del coperto

NEGATIVO: pochi coperti, prenotazione indispensabile, servizio un po' rude (ma sempre a Siena siamo)

 

Enoteca I Terzi


INDIRIZZO: Via Termini, 53100 Siena ‎

TELEFONO: 0577 44329
PRENOTAZIONE: necessaria
PARCHEGGIO: molto difficile, lasciate la macchina in uno dei parcheggi e fate una bella passeggiata a piedi
SERVIZIO: non proprio accogliente
COSTO: 3-40 euro a persona
ORARI: dalle 11:00 all'1:00 di notte (il che vi permettrà di poter mangiare tardi quando ad esempio andrete al Palio)
 

Google Map
ContentMap by Turismo.eu
Newer news items:

Last Updated on Tuesday, 16 July 2013 10:46